il blog di chi vorrebbe far diventare la cucina, motore della propria vita ma non ne trova il coraggio

December 17, 2015

Questo è il mio primo post, con il quale vorrei mettere subito in evidenza, che cucinare , con tutti i suoi annessi e connessi, non è e non potrà mai essere considerato un lavoro. Cucinare è qualcosa che la si può fare solo se spinti dal cuore. E come per tutte le cose che si amano e si odiano al tempo stesso, ci si nutre d'irrazionalità. 

Fare il Cuoco o lo Chef (se si gestisce una brigata), è uno dei più brutti mestieri al mondo. Non hai orari, non hai feste, fisicamente faticoso, ritmi frenetici e costantemente sotto giudizio. Ma se lo si ama, tutte queste cose non hanno più un peso, perchè irrazionalmente, ed a volte in maniera contradditoria, per noi rappresentano soltanto piacere e soddisfazione. Si, piacere perchè un cuoco vive con l'ansia di dover sempre piacere e, soddisfazione, nella creazione d'opere d'arte che comunemente chiamiamo ricette.

 

 

Please reload

Post in evidenza

il blog di chi vorrebbe far diventare la cucina, motore della propria vita ma non ne trova il coraggio

December 17, 2015

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Sito realizzato da Michelchef s.r.l. copyright 2050

MICHELCHEF S.R.L. P.zza Umberto I, 30 - 44033 RIVA DEL PO (FE) - P.I. 02065950384 REA FE-222963

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona